E' stato istituito il premio Ettore e Maria Antonietta Paternò del Toscano, che intende promuovere la salvaguardia e il recupero dei giardini storici e del paesaggio agrario tradizionale, la nascita di nuovi giardini e parchi coerenti con la natura e la storia delle regioni mediterranee.

Il premio si rivolge agli studenti di Università italiane ed estere che abbiano discusso una tesi di laurea o di dottorato inerente i temi della pianificazione, progettazione e riqualificazione del paesaggio, dei parchi e dei giardini mediterranei. 

Leggi tutto...

pizzetti1

Il Premio Pizzetti, istituito dalla Sezione Centropeninsulare per riconoscere la qualità della cultura e della progettazione paesaggistica, è alla sua seconda edizione; il Bando ha subito delle modifiche in relazione alla data di scadenza per l'invio degli elaborati da parte dei partecipanti. La scadenza prevista per il 4 ottobre 2009 è stata prorogata al 20 novembre per motivi logistici; conseguentemente anche la data della riunione della Giuria è stata aggiornata al 30 novembre 2009 e quella della comunicazione dei risultati al 14 dicembre 2009.

Leggi tutto...

E' in corso di organizzazione il concorso Giardiningiro, una pportunità per mettersi alla prova con un progetto di un giardino temporaneo da realizzare nel quartiere San Salvario, a Torino.

Il concorso fa parte di una manifestazione che include anche presentazioni di libri, autori e paesaggisti, oltre a workshop sulla guerrilla gardens e sugli orti nelle scuole. Il concorso prevede, non un premio per chi vince, ma la realizzazione di venti Giardini Temporanei con l’obiettivo, non solo di far scoprire il quartiere, ma anche di promuovere l’interesse di tutti nello sviluppo della città, per partecipare in maniera attiva al dibattito della trasformazione e dello sviluppo dello spazio urbano. Una nuova manifestazione simile negli intenti a Lausanne Jardin in Svizzera e Temporäre Garten a Berlino, città che da diversi anni mettono a disposizione lo spazio pubblico per nuove sperimentazioni e nuove relazioni tra città e natura.

 

Per qualunque informazione sarà disponibile nei prossimi giorni la pagina web www.giardiningiro.it e la mail info@giardiningiro.it

 

 logpremio_09_alta

PREMIO 2009: DIECI ANNI DI CITTÀ VERDI

Prende il via la decima edizione de “La Città per il Verde”, il Premio per i Comuni e le Province verdi d’Italia, che quest’anno raggiunge il traguardo dei dieci anni. L’iniziativa è promossa dalla casa editrice Il Verde Editoriale di Milano e si rivolge agli enti particolarmente sensibili ai temi dell’ambiente e alla qualità di vita dei propri cittadini.

In particolare, il Premio viene assegnato alle amministrazioni che si sono distinte per realizzazioni o metodi di gestione innovativi finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico, o che hanno migliorato in modo esemplare le condizioni ambientali del proprio territorio, attraverso programmi mirati.

“La Città per il Verde” ha come partner istituzionali Fondazione Fiera Milano, PadovaFiere e la prestigiosa associazione Touring Club Italiano, che vuole in questo modo promuovere l’attivazione di processi di miglioramento del territorio, finalizzati a ottimizzare le condizioni di vita dei cittadini e dei turisti.

L’iniziativa è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’Associazione Nazionale Comuni italiani - ANCI, e dall’Unione delle Province d’Italia - UPI.

Il Premio è sostenuto da Peugeot, casa automobilistica francese da anni impegnata nella produzione di veicoli con soluzioni all’avanguardia nel rispetto dell’ambiente. Come riconoscimento alle amministrazioni impegnate sul fronte della sostenibilità, Peugeot metterà a disposizione di ogni vincitore una 308 SW 1.6 HDi FAP® in comodato d’uso gratuito per un anno.
Inoltre sono sponsor le aziende di settore Giochisport, Stihl e Toro Irrigazione.

Le categorie previste per l’edizione 2009 sono:
I categoria - Comuni fino a 5mila abitanti; II categoria - Comuni da 5mila a 15mila abitanti; III categoria - Comuni da 15mila a 50mila; IV categoria - Comuni oltre 50mila abitanti; V categoria - Province.

Premi
La giuria decreta un ente vincitore per ogni categoria del Premio; qualora altri enti fossero ritenuti meritevoli, la giuria assegna delle segnalazioni e delle menzioni.

Ciascun ente vincitore, segnalato e menzionato di ogni categoria riceve una targa di riconoscimento, l’autorizzazione a utilizzare sulla propria carta intestata il logo del Premio seguito dall’anno di assegnazione e un abbonamento annuale ad ACER, la rivista della casa editrice Il Verde Editoriale dedicata ai professionisti del verde.
Ciascun ente vincitore riceve inoltre una copia dell’ultimo libro pubblicato dalla casa editrice e a tutti i partecipanti viene assegnata la password per accedere all’area riservata del sito web de Il Verde Editoriale.

La cerimonia di premiazione si svolgerà nell’ambito del Salone Internazionale del Florovivaismo Flormart/Miflor di Padova (10-12 settembre 2009).

La partecipazione al Premio è completamente gratuita e non comporta per gli enti alcun onere se non l’invio del materiale che dovrà avvenire entro e non oltre il 27 maggio 2009.
I moduli da compilare per presentare i progetti, insieme a ulteriori informazioni, sono disponibili sul sito www.ilverdeeditoriale.com


Milano, marzo 2009


Ufficio Iniziative - Il Verde Editoriale
via Ariberto 20 - 20123 Milano
T. 02 83311822  F. 02 83311848
iniziative@ilverdeeditoriale.com

Copyright © 2017 Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

www.mafservizi.it