Giardini e Paesaggi Aperti - sez. Piemonte

Giardini e Paesaggi Aperti - sez. Piemonte

PIEMONTE– segreteria.piemonte@aiapp.net Nelle giornate del 6-7 maggio è prevista la visita ai seguenti luoghi: Provincia Novara e Verbano Cusio Ossola Giardini Botanici di Villa Taranto a Verbania Sacro Monte di Orta Sacro Monte di Ghiffa Giardino Hamamelis di Borgomanero Parco del Ticino e Villa Picchetta a Cameri Azienda Florovivaistica F.ll Leonelli di Castelletto Sopra Ticino Il Giardino Vivaio di Grignasco, Cupola Antonelliana a Novara Allea, Castello, Parco dei Bambini – Novara Abazia di...

Il Parco Artistico

Il Parco Artistico "Orme su la Court" all'UNESCO!

Il progetto “Anch’io Vivaio Scuola”, organizzato dall’Associazione Orme su La Court e dalla Famiglia Chiarlo  e selezionato da EXPO 2015, è stato presentato dal Centro Studi Silvia Santagata come buona pratica di coinvolgimento della comunità locale in occasione del seminario intitolato “Living cultural landscapes and the challenge of tourism”, organizzato dalla UNESCO CHAIR and the UNITWIN-UNESCO Network in “CULTURE, TOURISM, DEVELOPMENT” Université Paris 1 Panthéon Sorbonne/IREST-EIREST in...

Il ciclo di conferenze

Il ciclo di conferenze "About a living laboratory" prosegue

Il team studentesco de: forma del Politecnico di Torino, promotore del progetto POLIpossibile, vi invita al ciclo di conferenze “about a living laboratory”, un percorso di eventi culturali legati alla progettazione collettiva dello spazio pubblico, attraverso contributi del mondo accademico, racconti di iniziative virtuose e formazione attiva. Il primo appuntamento, ”La città come laboratorio: verso un’ integrazione tra territorio ed università”, di cui si allega la locandina, si svolgerà...

Casale e il Monferrato

Casale e il Monferrato

Il Comune di Casale Monferrato in collaborazione con il Parco del Po e dell’Orba, l’Osservatorio del Paesaggio del Monferrato Casalese, tecnici e operatori del settore ha dato vita a ATTRAVERSO PAESAGGI, primo Festival del paesaggio in Monferrato. Il paesaggio è un bene di chi lo abita ogni giorno e di chi lo attraversa scoprendolo per la prima volta. Tutti viviamo dentro al paesaggio, lo percepiamo, lo leggiamo, lo modifichiamo, ed al contempo lui agisce su di noi. E’ il nostro sistema di riferimento primario, il luogo dove sviluppiamo le nostre...

Il Parco Artistico nel Vigneto “Orme su La Court”

Il Parco Artistico nel Vigneto “Orme su La Court”

Il Parco Artistico nel Vigneto “Orme su La Court”, nell’ambito del “Progetto Scuola” Itinerari didattici, approvato e divulgato da Expo 2015 di Milano e rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, da Maggio a Ottobre, in contemporanea con le giornate di attività con le scuole, promuove una serie di momenti educativi come la visita delle “Cattedrali sotterranee” di Canelli e una mostra di grandi pittori piemontesi, sul tema del paesaggio delle colline, da realizzarsi, in collaborazione con il Comune di Mombercelli, negli spazi del...

PIEMONTEsegreteria.piemonte@aiapp.net

Nelle giornate del 6-7 maggio è prevista la visita ai seguenti luoghi:

Provincia Novara e Verbano Cusio Ossola

  • Giardini Botanici di Villa Taranto a Verbania
  • Sacro Monte di Orta
  • Sacro Monte di Ghiffa
  • Giardino Hamamelis di Borgomanero
  • Parco del Ticino e Villa Picchetta a Cameri
  • Azienda Florovivaistica F.ll Leonelli di Castelletto Sopra Ticino
  • Il Giardino Vivaio di Grignasco,
  • Cupola Antonelliana a Novara
  • Allea, Castello, Parco dei Bambini – Novara
  • Abazia di San Nazario Sesia
  • Museo del Paesaggio di Pallanza
  • Giardino Alpinia a Stresa
  • Giardino e Villa Rusconi Clerici a Pallanza VB
  • Parco Neogotico e Museo Tornielli ad Ameno
  • Villa Nigra – Ameno
  • Monte Mesma (Ente Parco Ticino)
  • Parco della Burcina (Ente Parco Ticino)

Provincia Alessandria 

  • Forte di Gavi - con guida e biglietto - attende comunicazione ufficiale e possibili allestimenti di vivaisti. Con vigneti. 
  • Libarna - sito archeologico, con guida locale 
  • Zuccherificio di Spinetta Marengo - si vede dall'esterno o da una via privata sterrata. Eventualmente fare una seduta di pittura en plein air dall'esterno e di fotografia, per portare attenzione su un edificio industriale abbandonato 

Provincia Torino 

  • Parco Peccei
  • Parco Mennea e Spina 1
  • Giardini di Palazzo Madama e Borgo Medievale (da confermare)
  • Territori dell’erbaluce nel Canavese (Maglione, Caluso, Moncrivello da confermare) 

CONSULTA IL PROGRAMMA COMPLETO.

Il progetto “Anch’io Vivaio Scuola”, organizzato dall’Associazione Orme su La Court e dalla Famiglia Chiarlo  e selezionato da EXPO 2015, è stato presentato dal Centro Studi Silvia Santagata come buona pratica di coinvolgimento della comunità locale in occasione del seminario intitolato “Living cultural landscapes and the challenge of tourism”, organizzato dalla UNESCO CHAIR and the UNITWIN-UNESCO Network in “CULTURE, TOURISM, DEVELOPMENT” Université Paris 1 Panthéon Sorbonne/IREST-EIREST in collaborazione con UNESCO World Heritage Centre, French World Heritage Sites Association e ICOMOS France, tenutosi  il 15 Dicembre 2015 presso la sala XII della sede UNESCO a Parigi.

Durante il seminario erano presenti manager di siti UNESCO e ricercatori da vari paesi europei per confrontarsi sulle nuove dinamiche e relazioni in atto tra la gestione dei siti UNESCO riconosciuti come paesaggio culturale e i fenomeni turistici e, in generale, legati alle necessità dei residenti.

Il Centro Studi Silvia Santagata, rappresentato da Aldo Buzio, direttore del CSS, è stato invitato a contribuire sul tema: “Community involvement and sustainable tourism in the area of Langhe-Roero and Monferrato World Heritage Site”. Il progetto “Anch’io Vivaio Scuola” è stato citato nella presentazione per la metodologia di coinvolgimento degli attori locali nel progetto e l’alto numero di partecipanti coinvolti, 900 studenti.

Il team studentesco de: forma del Politecnico di Torino, promotore del progetto POLIpossibile, vi invita al ciclo di conferenze “about a living laboratory”, un percorso di eventi culturali legati alla progettazione collettiva dello spazio pubblico, attraverso contributi del mondo accademico, racconti di iniziative virtuose e formazione attiva.

Il primo appuntamento, ”La città come laboratorio: verso un’ integrazione tra territorio ed università”, di cui si allega la locandina, si svolgerà lunedì 21 settembre 2015 a partire dalle ore 18:00 presso il Centro culturale “Principessa Isabella”, via Verolengo 210, Torino.

Invito

Il Comune di Casale Monferrato in collaborazione con il Parco del Po e dell’Orba, l’Osservatorio del Paesaggio del Monferrato Casalese, tecnici e operatori del settore ha dato vita a ATTRAVERSO PAESAGGI, primo Festival del paesaggio in Monferrato.

Il paesaggio è un bene di chi lo abita ogni giorno e di chi lo attraversa scoprendolo per la prima volta. Tutti viviamo dentro al paesaggio, lo percepiamo, lo leggiamo, lo modifichiamo, ed al contempo lui agisce su di noi. E’ il nostro sistema di riferimento primario, il luogo dove sviluppiamo le nostre identità e il nostro sistema di segni e significati ma anche una risorsa da conoscere, da valorizzare e promuovere attraverso la tutela, la cura.Essere consapevoli delle nostre piccole o grandi azioni su di esso è una frontiera di civiltà ancora da raggiungere.

Il Monferrato è un territorio di grande qualità paesaggistica per la quale è divenuto sito Unesco, caratterizzato dal Po, dalla collina e dalla pianura. Per sviluppare occhi e strumenti adatti a conoscere, proteggere e progettare questo patrimonio nasce ATTRAVERSO PAESAGGI; Festival rivolto a tutti coloro che sono "curiosi di paesaggio".

Il 22 giugno 2014 il Monferrato diventava sito Unesco ed entrava nella Lista del Patrimonio dell'Umanità per gli infernot e per paesaggio vitivinicolo. Questo è soltanto il più prestigioso fra i numerosi riconoscimenti che il paesaggio ha ottenuto negli ultimi anni e che lo consacrano a patrimonio storico, culturale e turistico a tutti gli effetti, risultato del lavoro dell'uomo sulla terra, frutto dell'intervento consapevole della mano che lavora, che cura, che trasforma, quindi un vero e proprio “prodotto” del territorio, l'unico a non essere delocalizzabile. 

Da questo clima di riscoperta del paesaggio come bene dal valore assoluto e dalla necessità di costruire strumenti per viverlo, tutelarlo e valorizzarlo nasce il progetto del Festival del Paesaggio.

L'interesse al tema è rafforzato dal Convegno Mondiale dei Paesaggisti che si terrà a Torino nel 2016 e dall'inserimento del tema del paesaggio fra i percorsi didattici del Ministero dell’Istruzione, che ha patrocinato il festival.

Il calendario del Festival è coincidente con la Festa del Vino del Monferrato, di seguito ulteriori informazioni.

Da scaricare:

Progetto Percorsi Paesaggi

Programma Festival

Programma Convegno "Il Valore del Bosco"

Sottocategorie

Copyright © 2017 Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

www.mafservizi.it