plan cul gratuit - plan cul bordeaux - voyance gratuite en direct

CONTRIBUTI

GREEN ARENA

L’area di progetto è situata lungo Via Fausta, principale arteria di scorrimento del comune di Cavallino-Treporti, sulla quale insistono una moltitudine di servizi e attrezzature. L’area oggetto dell’intervento è uno di questi luoghi dislocati sul bordo di Via Fausta ed interessati da una forte affluenza di flussi e di persone, proprio perché all’interno di essa, sono presenti una moltitudine di attività, diversificate nei giorni, nei mesi e nelle stagioni. L’area ha una dimensione complessiva di 4 ettari e ospita il mercato estivo, il lunapark, il parcheggio autobus, il parcheggio auto, il parcheggio biciclette e numerosi eventi temporanei che si svolgono durante tutto l’anno. Al centro di questo grande spazio pubblico insiste l’area oggetto d’intervento, completamente abbandonata e fatiscente, con al centro numerosi baraccamenti in stato di degrado che vanno a interrompere la continuità e omogeneità fisica dell’intera area.

L’obiettivo del progetto è la rifunzionalizzazione e riqualificazione di quest’area trasformandola in una piazza – arena naturale in grado di diventare un luogo di aggregazione in cui poter svolgere molteplici funzioni di carattere pubblico oltre a quelle già esistenti.

Si è concepito il progetto pensandolo attraverso un processo di sottrazione al fine di restituire un valore ai pochi elementi di pregio presenti (alberature monumentali) e rendere questa “piastra” uno spazio pubblico permeabile negli usi ma anche nel suolo. Attualmente l’area risulta impermeabilizzata per circa il 65-70%.

Tra le prime azioni effettuate in fase di progettazione è stato fatto un rilievo dendrologico del patrimonio arboreo esistente, caratterizzato soprattutto da infestanti e molte essenze arbustive e arboree di poco pregio, ma anche di
esemplari vegetali di pregio in seguito valorizzati attraverso interventi di disboscamento e taglio mirato, pulizia di infestanti e interventi fitosanitari.Il progetto si è concentrato nel ripristino della compagine vegetazionale, nella sistemazione “naturale” delle pavimentazioni e nell’inserimento di arredo urbano.

X
- Enter Your Location -
- or -