plan cul gratuit - plan cul bordeaux - voyance gratuite en direct

EVENTI

Incontri digitali Il clima che cambia

Martedì 31 marzo ore 18:00
martedì 7, 14, 21, 28 aprile 2020, ore 18:00
diretta streaming su Zoom

https://zoom.us/j/188157214 (istruzioni in fondo)

Un dopo, benché sembri lontano, ci sarà: perché non parlarne ora?
Lo scambio e il confronto diventano bisogni primari, a maggiore ragione se costretti all’interno delle quattro mura domestiche: i2a istituto internazionale di architettura continua nella sua missione di gettare ponti tra le persone anche in questo periodo, grazie alle idee e allo streaming.
Francesco Cara, esponente del Climate Reality Project cura una serie di incontri digitali aperti a tutti su Zoom, per conoscerci e per esplorare insieme il mondo che si trasforma sotto l’effetto del cambio climatico.

Il clima che cambia / Anteprima Il Raggio Verde ci accompagnerà per cinque settimane con un formato breve ed interattivo: ad un’introduzione da parte del curatore farà seguito una proiezione di cortometraggi e un contributo da parte di un ospite sul tema trattato. Il dibattito con il pubblico potrà avvenire attraverso messaggi scritti o intervenendo attraverso la chat della piattaforma Zoom.

31.03.2020 Il primo appuntamento: il cortometraggio e gli ospiti. Climate, del Climate Music Project (10 min, USA) è opera di video-art che associa dati climatici, musica, immagini di repertorio. La musica è stata composta a partire da tre indicatori fondamentali del cambiamento climatico dal 1800 ai giorni nostri: 1. l’aumento della concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera; 2. il surriscaldamento globale e 3. il disequilibrio tra energia che la Terra riceve dal Sole ed energia che la Terra irradia verso lo spazio.

Introduce Francesco Cara con un commento di Serena Giacomin, meteorologa e climatologa del Centro Epson Meteo: oltre alle attività di analisi previsionale, conduce le rubriche meteo in onda sui canali Mediaset e promuove, come presidente dell’Italian Climate Network, il Progetto Scuole per portare meteo e clima tra i bambini e i ragazzi.

Come partecipare? Vi consigliamo di scaricare l’applicazione Zoom e di registrarvi fin da subito, così che il giorno dell’evento dovrete solamente cliccare qui e partecipare.
1. Scaricare il programma Zoom a questo indirizzo https://zoom.us/download
2. Una volta scaricato, registrarsi (sign in) indicando indirizzo email e password (sign up free)
3. Riceverete un’email di conferma della vostra registrazione: cliccate su activate account e una volta all’interno del programma, potrete partecipare all’evento.
Scrivete a info@i2a per qualsiasi dubbio o domanda.

Il raggio verde: che cos’è? All’interno della Biennale svizzera del territorio (spostata dall’1 al 3 ottobre 2020), proietteremo il primo di una serie di film intitolata Il raggio verde, a cura di Francesco Cara. Un lungometraggio al mese per parlare di architettura sostenibile, di rigenerazione urbana e agricola, di innovazione sociale e di nuove forme di solidarietà. Offriremo un luogo dove esplorare nuovi mondi possibili, arricchendoli attraverso lo scambio d’esperienze ed il confronto.

X
- Enter Your Location -
- or -